Archeologia

archeologia

Archeologia preventiva

La nostra Societ√† esegue indagini e relazioni tecniche inerenti all’archeologia preventiva in tutte le sue fasi (D.Lgs 163/2006,art.: 95,96, e successivo circolare num. 10 del 2012), dalla valutazione dell’impatto archeologico in fase di progetto preliminare fino alla sorveglianza delle opere di scavo (per una corretta sintesi della normativa e delle procedure dell’archeologia preventiva si consiglia di visionare il Workflow per le indagini di ARCHEOLOGIA PREVENTIVA proposto dal Ministero).

Ceratonia Geophysics vanta una prestioga collaborazione con l’ente del parco archeologico di Kamarina, con cui dal 2012 ha stipulato una convenzione di ricerca per indagare la Polis greca tramite indagini topografiche archeologiche, e di geofisica applicata.

Principali applicazioni offerte nel campo beni culturali:

Scavi archeologici e Archeologia preventiva

  • Valutazione di rischio archeologico
  • Direzione tecnica di scavi archeologici
  • Consulenza e/o affiancamento per progettazione esecutiva
  • Sorveglianza archeologica

Rilievi e Cartografia beni culturali

  • Rilievo archeologico/architettonico digitale
  • Planimetrie e prospetti fotogrammetrici
  • Fotogrammetria a bassa quota con Uav
  • Elaborazioni cartografiche ed analisi spaziali in ambiente GIS

Indagini geoarcheologiche

  • Indagini geognostiche non invasive
  • Indagini geognostiche intensive tramite cinturazione edifici antichi
  • Carotaggi e analisi stratigrafica dei depositi antropici, murature e studi sulle fondazioni
  • Indagini non distruttive su manufatti ed edifici (muratura, legno, ecc.)
  • Termografia diagnostica attiva e passiva ad alta risoluzione continua