Indagini e misure fonometriche

                                                       misure-fonometriche-sicilia

Indagini e misure fonometriche

Ceratonia Geophysics effettua analisi e misurazioni fonometriche per la valutazione dell’esposizione professionale e civile al rumore durante le attività lavorative.
La valutazione del rumore in ambito lavorativo è un obbligo dettato dal Decreto Legislativo 81/2008 e l’aggiornamento della valutazione deve essere fatto ogni quattro anni oppure a seguito di modifiche rilevanti nelle attività lavorative.
Gli enti preposti richiedono ai soggetti titolari dei progetti o delle opere che sia predisposta una documentazione di impatto acustico relativa alla realizzazione, alla modifica o al potenziamento di insediamenti industriali o artigianali, aeroporti, aviosuperfici, eliporti; strade di tipo A (autostrade), B (strade extraurbane principali), C (strade extraurbane secondarie), D (strade urbane di scorrimento), E (strade urbane di quartiere) e F (strade locali), ma anche di circoli privati, pubblici esercizi ove sono installati macchinari, impianti sportivi, ricreativi e ferrovie, ambienti che vengono considerati secondo la classificazione di cui al D.Lgs. 30 aprile 1992,n. 285, e successive modificazioni.
La valutazione di impatto acustico può essere relativa ad una valutazione della situazione esistente oppure al rumore ambientale nell’ambiente esterno.
Per la valutazione del Rischio Rumore si tiene conto delle “Indicazioni operative” fornite dall’ISPESL (Istituto Superiore per la Prevenzione E la Sicurezza del Lavoro) e dal Coordinamento Tecnico per la sicurezza nei luoghi di lavoro delle Regioni e delle Province autonome.

Per maggiori informazioni sulla normativa inerente al rumore per quello che concerne la Regione Sicilia si consiglia di consultare il sito dell’Arpa Sicilia nelle pagine preposte a fornire dati normativi sulle indagine fonometriche, qui.